AVVISO PUBBLICO PER LA PARTECIPAZIONE AL: CORSO DI FORMAZIONE PER ESPERTI NEL CENSIMENTO E PRELIEVO DEGLI UNGULATI - (Operatore di selezione – selecontrollore) tipo A - CORSO DI FORMAZIONE PER OPERATORI DI PRELIEVO DEGLI UNGULATI CON LA TECNICA DELLA GIR

Il Presidente rende noto che sono riaperti i termini per la presentazione delle domande alla partecipazione del corso di formazione per il conseguimento della qualifica di "Esperto nel censimento e prelievo degli ungulati (operatori di selezione - selecontrollore tipo A)", e "Operatori di prelievo degli ungulati con la tecnica della girata ristretta (Operatore di selezione - selecontrollore tipo B)". Per coloro i quali sono interessati e non hanno presentato domanda ad oggi, possono farlo entro e non oltre le ore 13.00 del 10 Agosto 2017.

REQUISITI PER L'AMMISSIONE

Sono disponibili n. 250 posti con l'avvertenza che se il numero delle domande sarà superiore ai posti disponibili, le ammissioni saranno disposte sulla base dei seguenti criteri:

1.ordine cronologico di arrivo e di registrazione al protocollo.

2.aspiranti selecontrollori residenti nei comuni dell'A.T.C. 3.

3.aspiranti selecontrollori residenti nella Provincia di appartenenza dell'A.T.C. 3.

4.residenti aspiranti selecontrollori residenti nella regione Basilicata.

Nell'ambito di ciascuna categoria si terrà conto della data di arrivo della domanda di partecipazione.

Di stabilire che al corso potranno partecipare i cittadini italiani in possesso dei requisiti di seguito elencati e prioritariamente nelle Province di Potenza e Matera;

Per l'ammissione al corso di candidato deve possedere i seguenti minimi per la partecipazione al corso di formazione:

-Essere titolare di porto d'armi ad uso di caccia da almeno tre anni (fa fede la data del rilascio del porto d'armi)

-Non aver mai riportato condanne penali definitive relativamente all'esercizio illecito dell'attività venatoria, nè aver fatto mai ricorso al beneficio di cui all'art. 444 c.p.p. (patteggiamento) per le medesime fattispecie penali salvo richiesta di riabilitazione relativamente alle condanne di che trattasi;

-Non aver riportato sanzioni amministrative per caccia in zona preclusa all'esercizio venatorio, o in orario o periodo non consentito;

-Non aver riportato più di una sanzione amministrativa, in materia di caccia, negli ultimi cinque anni;

-Essere proprietario, di arma a canna rigata di calibro compreso tra 5,6 e 8 mm. munita di ottica;

-Età minima richiesta anni 21 compiuti;

-Età massima ammissibile anni 75 compiuti;

-Titolo di studio minimo: avere conseguito la licenza media per il tipo "A" e la licenza elementare per il tipo "B".

I requisiti sopra elencati dovranno essere posseduti al momento della presentazione della domanda.

 

System.String[]

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen

Per offrirti il miglior servizio possibile utilizziamo cookies tecnici e cookie analitici, anche di terze parti. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies. Per maggiori dettagli clicca qui.

EU Cookie Directive Module Information